Funghetti… di recupero

Funghetti... di recupero

Ecco un’idea per realizzare dei funghetti con i tappi dei pennarelli.

Materiale: tappi di pennarelli gialli e bianchi, cartoncino rosso, marrone e bianco, carta velina verde, pongo verde, colla, forbici.

  • Ritagliamo il cappello del fungo nel cartoncino rosso o marrone, realizziamo due cappelli uguali per ogni fungo.
  • Stendiamo la colla sulla parte superiore del bordo del cappello e attacchiamoci sopra la sagoma uguale.
  • Incolliamo sul cartoncino rosso  i piccoli cerchi ritagliati nella carta bianca.
  • Quando la colla è asciutta infiliamo il tappo di plastica nella parte sottostante del cappello del fungo e fissiamolo con un po’ di colla. 
  • Mettiamo una pallina di pongo alla base del tappo in modo che il fungo possa stare in piedi e copriamo il pongo con della carta velina verde.

Questi funghetti possono essere utilizzati all’interno di un plastico che riproduce il bosco autunnale. 

Vi ricordiamo che tutto il materiale di Fantavolando può essere utilizzato liberamente per l’attività didattica in classe, invece per qualsiasi altro utilizzo -pubblicazione nei libri, partecipazione a concorsi, pubblicazione nei siti (anche scolastici) ecc.- è necessario chiedere l’autorizzazione scrivendo a info@fantavolando.it  e specificando come si intende usare il materiale. 

Seguiteci anche su Facebook e su Instagram

 

Share

Recommended Posts