Un fantasma birichino

Un fantasma birichino

Ecco una simpatica attività per Halloween che è molto utile per favorire la discriminazione tra la figura e lo sfondo. 

Introduciamo l’attività con la poesia del fantasma birichino.

 

Nella notte senza stelle

quante burle e marachelle!

C’è un bianco fantasmino

che è davvero birichino, 

fa un sacco di scherzetti

e poi mangia tutti i dolcetti.

Rita Sabatini

 

Per realizzare il fantasma procediamo come segue:

  • disegniamo la sagoma di un fantasma con il pennarello nero su un foglio A4.
  • Coloriamo lo sfondo con la tecnica preferita (colori a tempera, acquerelli, pastelli a cera).

Con i bambini più piccoli possiamo utilizzare una sagoma di cartoncino e far dipingere lo sfondo con la spugnetta e il colore a tempera nero. Scaricate il modello del fantasma. 

Vi ricordiamo che tutto il materiale di Fantavolando può essere utilizzato liberamente per l’attività didattica in classe, invece per qualsiasi altro utilizzo -pubblicazione nei libri, partecipazione a concorsi, pubblicazione nei siti (anche scolastici) ecc. – è necessario chiedere l’autorizzazione scrivendo a info@fantavolando.it  e specificando come si intende usare il materiale. 

Seguiteci anche su Facebook e su Instagram

Share

Recommended Posts