Il pagliaccio Tino

Il pagliaccio Tino

Ecco il simpatico pagliaccio Tino da utilizzare come decorazione per Carnevale.

Introduciamo l’attività con una poesia:

Tino il pagliaccino

indossa un cappellino

con un bel fiorellino,

ha un fiocco grande così,

ride e scherza tutto il dì.

Materiale: cartoncino colorato, carta velina colorata, bottoni neri e colorati, coriandoli, pennarello rosso, nastrino colorato, colla, forbici.

  • Utilizzando il modello disegniamo e ritagliamo il pagliaccio nel cartoncino colorato. 
  • Tagliamo delle strisce di carta velina colorata per fare i capelli.
  • Facciamo una pallina con la carta velina rossa per fare il naso del pagliaccio.
  • Componiamo il pagliaccio incollando le parti  tra loro.
  • Incolliamo dei bottoni neri sul viso per fare gli occhi.
  • Incolliamo dei coriandoli sul fiocco del pagliaccio.
  • Attacchiamo un nastrino sul retro del pagliaccio per appenderlo.

Vi ricordiamo che tutto il materiale di Fantavolando è di proprietà dell’autrice. Il materiale può essere utilizzato per l’attività didattica in classe, ma per qualsiasi altro utilizzo come pubblicazione nei libri, partecipazione a concorsi, realizzazione di spettacoli, pubblicazione in altri siti (anche scolastici) ecc. è necessario chiedere l’autorizzazione scrivendo a info@fantavolando.it  e specificando come si intende usare il materiale.

Seguiteci anche su Facebook , su Pinterest e su Instagram


Recommended Posts